domenica 4 settembre 2011

Oh, dolce Nevina!


Lassù, nel candore perpetuo, abbagliante, inaccessibile agli uomini,
il re Gennaio preparava la neve
con una chimica nota a lui solo;
Nevina la modellava su piccole forme..
poi, quando la cornucopia era piena,
la vuotava secondo il comando del padre..
A tutte, una fresca settimana!

10 commenti:

Violette ha detto...

Speriamo sia davvero una settimana fresca!

Anna ha detto...

Mi auguro che queste dolci parole sortiscano l'effetto tanto desiderato...non se ne può più di caldo!!!!!!!!! Un abbraccio,Anna.

Anna ha detto...

Mi auguro che queste dolci parole sortiscano l'effetto tanto desiderato...non se ne può più di caldo!!!!!!!!! Un abbraccio,Anna.

Bruna ha detto...

Che bello, speriamo che sia fresco davvero questa settimana, non ne posso più del caldo!
Un abbraccio a tutte
Bruna

incasadisilvia ha detto...

Non vedo l'ora di accendere la mia stufa!
Silvia

*Maristella* ha detto...

Tratteniamo il respiro...forse è la volta che questo sole ci lasci andare e le giornate siano più fresche e silenziose...un caro saluto, *Maristella*.

PALLA DI NEVE ha detto...

Una stanza, o una casa,
diventa sempre simile a chi vi abita.
Perfino la grandezza di una stanza
varia a seconda della grandezza
del cuore.
K.Gibran

la nostra casa è grande come il nostro cuore......

Rosetta ha detto...

Penso che per rinfrescarci e sognare ci toccherà solo entrare nella nostra casa invernale!!!Rosetta

Anita Camilla ha detto...

Qui a Bologna piove da due giorni, perciò i tuoi freschi auguri sono serviti! Un caro saluto, Anita Camilla

Pam♥ ha detto...

che bella!