mercoledì 2 giugno 2010

Maledettissima estate


Lo dico: sono stufa di questa estate appena iniziata... ho caldo, mal di testa e non ne posso già più... bando al romanticismo: cosa c'è di bello nel sudare? essere appiccicaticci? avere le gambe gonfie??? e non dormire la notte??? Nononono, necessito di inverno, o almeno di autunno... L'inverno crea un'atmosfera incantata e confortevole, fa sentire protetti, al sicuro, chiusi al calduccio nei propri nidi... Esso ispira poesia, trasporta davvero lontano nel tempo, invita al ricamo e alla lettura, a gelide passeggiate nel mezzo della galaverna, spiando fragili cristalli, osservando nuvolette di respiro eccitato. L'inverno è come il rassicurante bacio della propria madre...

Mi manca la calma dell'inverno...




15 commenti:

Filando Rose e Cuori di Nadia ha detto...

Argante, condivido tutte le tue parole.
Per me l'inverno è la stagione dove produco meglio, dove mi coccolo alla mia vestaglia pesante affianco al camino e a mio marito.
Invece d'estate tutto diventa così insopportabile, la testa non si sa dove vuole andare e poi tutto deve essere così alla moda: capelli, unghie e soprattutto il fisico da dover competere le amiche.
I love winter.
Saluti Nadia

CRISTINA ha detto...

... una volta ero come te: l'estate mi creava un malessere fisico e una spossatezza mentale insopportabili. Dopo i 30 invece la situazione si è rovesciata! Tutto quello che tu apprezzi dell'Inverno (voglia di ricamo, di lettura, di lunghe passeggiate, di sgranare gli occhi verso la meraviglia della Natura ...) io lo ricevo COME DONO in Estate.
La mia creatività va a 1000, ritrovo le forze per passeggiare e respirare la Natura, provo interesse per tutto ciò che mi circonda. Al contrario il buio e freddo Inverno mi spegne ... Che c'entra tutto questo con il tuo Blog? Nulla, volevo solo cercare di "consolarti". La Vita è una ruota ... Ps comunque ti ho messa tra i Preferiti perchè mi piace passare a farti visita ... CIAO !!!

Eleonora ha detto...

Idem con patate per me. Vorrei però che l'estate mi angosciasse meno, è che non la lego a belle sensazioni, e quando inizia a far caldo mi sento giù...

gloria. ha detto...

Le tue parole mi fanno immaginare di te una ragazza di altri tempi, semplice, trancquilla , profonda, pacata e riflessiva. Estate o Inverno che sia continua così c'è bisogno di gente genuina a questo mondoxxx.glo

Susanna ha detto...

Le cose si amano di più...quando mancano. Come le persone care.
E non sarà un caso che le stagioni si susseguano ciclicamente.
Dai Argante, la detestata calura e l'afa umida ti faranno apprezzare ancora di più le gioie del prossimo inverno.

Buonanotte Susanna-Cerere

Pisi ha detto...

Argante cara, non ti crucciare, vedrai che l'autunno tornerà prestissimo! E insieme a lui le incantate atmosfere che così bene descrivi!
Un abbraccio,
Pisi

Margherita ha detto...

Teniamo duro d'estate, per assaporare ancora più a fondo l'inverno, per gioire ancora di più delle lunghe serate a leggere e ricamare.
Un abbraccio
Margherita

cuori e perline ha detto...

Argante, mi riconosco ancora un a volta in quello che scrivi!!!! E' incredibile come mi ritrovi a pensare che i tuoi pensieri sono anche i miei!!!!
Condivido tutto !!!!!!
Un abbraccio
Annamaria

"bear's house" ha detto...

TESORAAAAAAAAAAAAAAA...

A chi lo dici!

Anche io già non ne posso più!

Sarà perchè è nel mio nome l'ispirazione delle più "bianche" giornate d'inverno dove la neve bussa delicatamente ai vetri facendoti scorgere l'ovatta che lo avvolge...che anche io AMO FOLLEMENTE l'inverno!

KISSES a lot.

Bye. NI

il mondo di iris ha detto...

Condivido pienamente,
l'estate per me è un malessere continuo,
dovrei vivere in cantina,
solo lì trovo la temperatura ideale.
Angela

Cris ha detto...

e già, e già, e già... capisco, ma quando arrivano i temporali e si alza il vento? E quando il mare si riempie di onde turbolente nelle giornate tempestose? Anche d'estate ci sono momenti meravigliosi da assaporare proprio perchè intermezzi tra le calure... ma ti capisco, ciao

la Dama del Bosco ha detto...

Io la penso esattamente come te, parola dopo parola e la mia gemella esattamente al contrario... misteri della natura! ^^
Baciottoni invernali!

Madame Chantilly ha detto...

Bellissimo post! :-) L'unico neo: io sono troppo freddolosa!

Raven ha detto...

E per fortuna qui è tornato il fresco con la mia AMATA pioggia!

FastiFloreali ha detto...

Estate: abbassamento di pressione e sbandamento continuo, facies tipo zombie, sudore, zanzare a gogo' tanto da dover ricorrere al cortisone....ne vogliamo parlare? Neanche a dire che posso andare di più in bicicletta, anzi, ormai ci vado di più in inverno!!!